Phosphorus

phosphorus

Phosphorus: Descrizione

Il phosphorus o fosforo è un minerale essenziale, utilizzato principalmente per la crescita e la riparazione delle cellule e dei tessuti corporei. Secondo l’Università del Maryland Medical Center, tutte le cellule del corpo contengono fosforo, di cui l’85% si trova nelle ossa e nei denti, e il restante 15% è invece localizzato a livello dei tessuti molli. Nelle ossa, insieme ad un altro minerale, il calcio, il phosphorus fornisce struttura e forza. Tale minerale  è necessario anche per una serie di processi biochimici, tra cui la produzione di energia e  la regolazione del pH.

 

Phosphorus: Proprietà

Phosphorus: Produzione di energia
Il phosphorus si trova comunemente nel corpo come fosfato. I fosfati svolgono un ruolo importante nella produzione di energia come componenti dell’ ATP,(adenosina trifosfato). L’ATP è facilmente utilizzato per alimentare molte funzioni del corpo. Strutturalmente, l’ATP è formato da una molecola di adenosina, un composto organico, e da tre molecole di fosfato. Tale energia viene utilizzata molto rapidamente.

Phosphorus: Sintesi proteica
Il Phosphorus è una componente dell’acido desossiribonucleico, o DNA, e dell’acido ribonucleico, o RNA, lunghe molecole che trasportano le informazioni genetiche utilizzate per produrre proteine. La sintesi inizia nel nucleo della cellula, dove una porzione di DNA serve come modello per la produzione dell’ RNA. L’RNA contiene specifiche  istruzioni per la costruzione delle proteine. Queste verranno assemblate nei ribosomi, a partire da specifici aminoacidi. Senza fosforo a sufficienza, la produzione di proteine ​​nel corpo è compromessa, compromettendo la salute generale.

Phosphorus: Funzioni secondarie
Il phosphorus agisce anche come un buffer, neutralizzando gli acidi per mantenere il pH normale nel sangue. Molti enzimi e ormoni contengono anche il fosforo come componente strutturale. L’emoglobina, un importante proteina che trasporta l’ossigeno nel sangue, contiene phosphorus nella sua struttura, utile per il corretto funzionamento.

Phosphorus: Fonti alimentari e requisiti
Buone fonti alimentari di phosphorus includono alimenti ricchi di proteine, come carne, pesce, uova, latte, noci e legumi, ma anche cereali e granaglie. Le bevande gassate forniscono notevoli quantità di fosforo nella dieta. Gordon Wardlaw e Anne Smith, nella loro relazione sostengono che il 20/30 % del phosphorus alimentare proviene dagli additivi contenuti nei cibi trasformati. L’Istituto di Medicina del Recommended Dietary Allowance dichiara che la dose giornaliera di phosphorus per gli adulti è di 700 milligrammi pro die. Il Limite superiore  di tollerabilità, o UL, determinato dall’Istituto di Medicina, è di 4 grammi al giorno.  Quantità di phosphorus superiori sono considerate non sicure.

Phosphorus: Usi

Il Phosphorus è stato introdotto in omeopatia da Hahnemann, che ha eseguito i primi esperimenti scientifici su di esso. Secondo il principio fondamentale del’omeopatica “il simile cura il simile”, uno studio sulla tossicologia dell’elemento rivela rapidamente la sua natura curativa. I primi medici furono i primi a identificare i possibili usi del fosforo. Utilizzando il modulo dinamizzato dell’elemento, l’omeopatia raccoglie i benefici terapeutici senza incorrere in pericoli tossici.

Il quadro costituzionale del fosforo è stato descritto da Kent nel 19 ° secolo. Molti autori hanno studiato questo modello e hanno aggiunto un profilo psicologico di tipo fosforico. L’individuo fosforico è pallido, anemico, con labbra carnose, rosse sottili: il tipico aspetto di qualcuno che soffre di tubercolosi. La letteratura romantica del 19 ° secolo è piena di eroine fosforiche. Un esempio classico è quello descritto da Dumas  nelle ‘Dame aux Camelias ‘. L’individuo fosforico è estroverso, brillante, vivace, con gli occhi scintillanti e una natura carismatica. Ci si sente rinvigorito in sua compagnia. E’ simpatico e molto sensibile all’umore, facilmente impressionabili e chiaroveggente.  Proprio come con l’elemento c’è un lato oscuro della personalità. Essendo così aperto, il tipo fosforo è soggetto a paure, ansie e frutto di una fervida immaginazione. Ha una grande paura del buio, del soprannaturale, degli incendi, delle tempeste, della malattie e della morte. L’elemento phosphorus è instabile; si trasforma rapidamente in forma gassosa se esposto all’aria. Allo stesso modo, l’archetipo Fosforo manca di confini a tutti i livelli. L’ intensa sensibilità e le paure sono un’ espressione di questa mancanza di confini personali. Questa tendenza si estende a livello fisico. C’è una tendenza al sanguinamento che porta a epistassi, sanguinamento delle gengive, periodi pesanti, lividi, e disturbi della coagulazione, che possono provocare anemia. Proprio come un fiammifero, la personalità fosforo brucia facilmente. Questo è dovuto alla sua elevata emotività che lo porta facilmente alla depressione o all’esaurimento nervoso, o a malattie fisiche. Una dose di fosforo, in questo caso, ripristina rapidamente l’equilibrio emotivo e fisico. Come rimedio tubercolare, il phosphorus viene usato per le affezioni delle vie respiratorie superiori: mal di gola, raucedine, bronchite, asma e infezioni polmonari. La tendenza al sanguinamento porta all’emissione di un espettorato striato di sangue. Le sue condizioni peggiorano come si avvicina il crepuscolo, e il paziente diventa timoroso.  In mani esperte, il phosphorus può essere usato per il trattamento di gravi malattie, come l’epilessia, le condizioni che coinvolgono il fegato, compresa l’epatite, l’artrite e le malattie ossee distruttive. Il phosphorus è un rimedio estremamente importante in omeopatia.

Phosphorus: Avvertenze

Poiché il phosphorus si trova in una grande varietà di alimenti, le carenze sono rare, tranne in malattie che colpiscono l’assorbimento, come il diabete o il morbo di Crohn. Nei bambini, la carenza di phosphorus influenza il normale sviluppo delle ossa e dei denti. Secondo l’Università del Maryland Medical Center, molte persone consumano più del doppio di phosphorus rispetto al calcio. Uguali quantità di entrambi i minerali sono necessari per evitare la deplezione di calcio dalle ossa.

Phosphorus: Riferimenti

  1. Dietary Guidelines for Americans 2005 Rockville, MD:. US Dipartimento di Salute e Servizi Umani degli Stati Uniti e Ministero dell’Agricoltura; 2005.
  2. Heaney RP, Nordin BE. J Am Coll Nutr . 2002; 21 (3): 239-244.
  3. Smirnov AV, Volkov MM, Dobronravov VA, Rafrafi H. Ter Arkh. 2010; 82 (6): 25-8.
  4. http://umm.edu/health/medical/altmed/supplement/phosphorus

Principi Attivi:



Pensi che questo articolo possa essere utile a qualcuno? Condividilo Ora!

Informazioni sull'autore

Laureata in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche con un dottorato in Scienze e tecnologie Chimiche. Tutt'oggi opero nel settore del benessere e della salute come farmacista
Sarah su Google+

Phosphorus: Tutti gli articoli che ne parlano
I Superalimenti con gli stessi principi attivi:
Vedi tutti i Superalimenti >>
Vedi tutti i Principi Attivi >>

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>